DaVinci Salute è diventato Elty! Gli stessi servizi in clinica ed online, in una veste nuova. LEGGI DI PIÙ

Medicina estetica: cosa è, come funziona e quando farla

Revisionato da: Elty~March 09, 2024
10 minuti

Medicina estetica: cosa è e a cosa serve

La medicina estetica è una branca della medicina che si focalizza sul miglioramento estetico e funzionale del corpo e che si pone come scopo di aumentare la qualità della vita di una persona tramite trattamenti invasivi in misura minima. 

Tale aspetto differenzia in modo sostanziale la medicina estetica rispetto alla chirurgia plastica, che per sistemare anomalie gravi o difetti post-traumatici risulta maggiormente invasiva per chi vi si sottopone. 

Grazie alla medicina estetica è possibile dunque diminuire l’effetto dell’invecchiamento sulla pelle, perfezionare o uniformare le caratteristiche del corpo e intervenire con trattamenti efficaci su varie situazioni estetiche come smagliature, cicatrici, inestetismi cutanei e adiposità localizzate.

La medicina estetica opera in vari campi e ha sviluppato trattamenti efficaci per ritardare i segni dell’invecchiamento tramite l’impiego di filler, botulino, laser e peeling chimici. Grazie a questa pratica si può perfezionare il contorno del corpo con terapie come la criolipolisi, la mesoterapia e la radiofrequenza. Permette poi di fronteggiare problematiche quali l’acne, l’iperpigmentazione e la rosacea prendendosi così cura della pelle e inoltre mediante l’impiego di trattamenti laser consente di rimuovere tatuaggi e di ringiovanire la pelle.

I professionisti della medicina estetica sono solitamente dermatologi, chirurghi plastici o medici estetici, che hanno perfezionato i loro studi nel campo della medicina estetica. Tali specialisti uniscono le loro conoscenze sul funzionamento del corpo umano con le capacità tecniche avanzate in modo da svolgere interventi sicuri ed efficaci. 

La medicina estetica utilizza un approccio olistico, infatti i medici che operano in questo ambito non si concentrano esclusivamente sull’aspetto estetico, ma prendono in esame la persona nel suo insieme, aggregando le caratteristiche psicologiche e generali della salute. L’obiettivo è aumentare la fiducia e l’autostima del paziente migliorando il suo livello di benessere complessivo e indirizzandolo verso i comuni canoni di bellezza. 

In medicina estetica i trattamenti vengono realizzati in base alle necessità, alla salute e alle aspettative richieste dal paziente. Per questi motivi, prima dell’intervento, viene svolta una valutazione dettagliata ed inoltre viene data molta importanza anche al periodo successivo all’intervento, durante il quale si verifica il monitoraggio.

Prenota la tua visita di Medicina Estetica

Medicina estetica: come funziona

Il paziente che decide di effettuare un trattamento di medicina estetica affronta come primo passaggio una consulenza iniziale e successivamente svolge trattamenti mirati, che hanno come obiettivo di migliorare l’aspetto esteriore e il benessere.

Tramite questo elenco sarà più semplice identificare i vari processi necessari per raggiungere gli scopi che si pone la medicina estetica:

- Consulto iniziale: durante il consulto iniziale il medico specializzato ascolta il paziente sulle sue esigenze e aspettative. In questa fase vengono raccolte informazioni precise sulla sua storia clinica. In questo modo lo specialista riesce a comprendere gli obiettivi estetici di chi si rivolge a lui e anche il suo stato di salute generale, in quanto alcuni trattamenti non sono adatti a tutti;

- Pianificazione del trattamento: al termine della consulenza, il medico mette a punto un piano di trattamento personalizzato, che considera fattori quali il tipo di pelle, il sesso, l’età e le condizioni di salute pregresse. Lo specialista informa il paziente del tipo di trattamento o dell’unione di più trattamenti che verranno impiegati e dei benefici, mettendolo anche in guardia rispetto ai rischi e alle aspettative realistiche;

- Esecuzione dei trattamenti: per ridurre le rughe e i segni dell’età, o per dare volume a guance e labbra, si utilizzano le iniezioni di filler e botulino. Qualora invece il paziente necessiti di migliorare la struttura della pelle, diminuire le macchie o per trattamenti di depilazione, la medicina estetica usa laser e tecnologie luce. Inoltre per aggiornare lo strato superficiale della pelle e ridurre le discromie vi sono i trattamenti di tipo dermo-estetici detti peeling chimici. Infine per i pazienti che desiderano ridurre la cellulite, contrastare l’adiposità localizzata e migliorare la tonicità della pelle esistono la mesoterapia e ulteriori trattamenti corporei;

- Monitoraggio del paziente: al termine del trattamento il medico specialista monitora l’andamento e l’esito per certificare che gli obiettivi prefissati siano stati raggiunti e che non compaiano effetti collaterali. Un ulteriore compito che persegue la medicina estetica è quello di educare il paziente sulla cura della pelle, sulla prevenzione e su come non compromettere i risultati ottenuti dopo l’intervento.

Prenota la tua prossimi visita di Medicina Estetica

Cerca la prestazione medica di cui hai bisogno.

Medicina estetica: trattamenti

Abbiamo visto in precedenza come siano numerosissimi i trattamenti utilizzati dalla medicina estetica per raggiungere i suoi obiettivi. 

La medicina estetica per il viso ad esempio utilizza terapie non chirurgiche quali la biorivitalizzazione del viso che prevede l’iniezione di sostanze nutritive quali l’acido ialuronico, vitamine, minerali e aminoacidi nella pelle.

Tramite la biorivitalizzazione viso è possibile idratare la pelle rendendola turgida e luminosa, favorire la produzione di collagene ed elastina migliorando la compattezza e l’elasticità della pelle e anche rigenerare la pelle a livello cellulare perfezionando l’aspetto generale. 

Un altro tipo di trattamento non chirurgico utilizzato dalla medicina estetica del viso è la biostimolazione del viso, che si focalizza sull’impiego di sostanze che incentivano i processi naturali di riparazione e rinnovamento della pelle. Questa tecnica consente di rinforzare la struttura della pelle, stimolare la produzione di collagene per una pelle più giovane e tonica e migliorare le strutture e l’idratazione della pelle. 

Il botox alla fronte si serve della tossina botulinica di tipo A, detta anche botox, per diminuire l’aspetto delle rughe sulla fronte e le linee orizzontali. È un trattamento che dura un periodo di tempo ridotto, solitamente di pochi minuti, e che ha una durata compresa tra i 3 ed i 6 mesi. Il botox blocca i segnali nervosi ai muscoli della fronte riducendo la concentrazione dei muscoli. Consente al paziente di ottenere un aspetto più liscio e rilassato della fronte, lasciando un’espressione naturale. 

In medicina estetica le rughe sotto gli occhi, dette anche “zampe di gallina”, sono linee esili e piccole pieghe, che si creano nella zona perioculare e sono un chiaro segno dell’invecchiamento. Alla base della formazione di tali rughe ci sono vari fattori come la perdita di elasticità della pelle, l’esposizione al sole e movimenti quali sorridere o strizzare gli occhi.

I trattamenti usati dalla per le rughe sotto gli occhi in medicina estetica comprendono l’utilizzo di creme contenenti acido ialuronico, retinolo o peptidi, iniezioni di botox, filler dermalici a base di acido ialuronico, trattamenti laser e peeling chimici.

Medicina estetica: quando farla

La medicina estetica mette a disposizione varie soluzioni per il paziente che ha come desiderio di migliorare il proprio aspetto fisico o contrastare determinati problemi della cute. Prima di cominciare qualsiasi trattamento è indispensabile una valutazione medica globale per certificare l’idoneità dell’individuo.

Inoltre chi effettua interventi di medicina estetica al viso o in altre zone del corpo, deve avere aspettative realistiche sul risultato finale e i medici che se ne occupano non devono suggerire trattamenti non necessari o che rischiano di compromettere la salute del paziente.

Un altro lato della medicina estetica che bisogna conoscere è relativo alla durata degli effetti dei trattamenti a cui ci si sottopone. Il periodo cambia in base al tipo di intervento svolto, i filler dermici possono durare da 6 mesi a 2 anni in base al tipo di filler impiegato e alla zona interessata, mentre il botulino dura tra i 3 ed i 6 mesi. I trattamenti laser o luce possono durare uno o due anni.

Con questo elenco è possibile farsi un’idea più chiara di quando è il caso di affidarsi alla medicina estetica:

- Invecchiamento cutaneo;

- Cambiamenti post-gravidanza o variazioni di peso;

- Condizioni specifiche della pelle;

- Desiderio di miglioramento estetico;

- Questioni di autostima e benessere psicologico.

Dottori che lavorano insieme

Vorresti parlare con un medico?

Ottieni un mese di chat illimitata con un medico a te dedicato

Scopri adesso

Medicina estetica: quanto costa e quanto dura

Una visita di medicina estetica per una consulenza iniziale effettuata presso una delle cliniche convenzionate con Elty, presenta un costo medio che varia da 50 a 250 euro, a seconda della clinica e della località scelte. Parallelamente, le visite specifiche per il botox e la biorivitalizzazione hanno costi che variano rispettivamente tra i 200 e i 400 euro, e tra i 70 e i 250 euro. Infine, la biostimolazione ha un costo medio che varia da 80 a 150 euro.

Per completare un trattamento di medicina estetica le tempistiche sono il più delle volte brevi e consentono ai pazienti di tornare a svolgere le abituali attività quotidiane in maniera quasi immediata. Le iniezioni di filler e botulino e le sessioni di trattamenti laser richiedono solitamente dai 15 ai 60 minuti, in base alla sostanza impiegata e alla zona interessata. I peeling chimici infine impiegano un tempo compreso tra i 20 e i 40 minuti

Non perdere l’occasione, grazie alla piattaforma Elty, di individuare le migliori cliniche e strutture noi convenzionate vicine alla tua zona abitativa o al tuo posto di lavoro e di prenotare una visita online in maniera rapida e a prezzi vantaggiosi. Il servizio è comodamente fruibile da pc o da APP mobile e consente di risparmiare soldi e tempo prezioso.

FAQ Medicina estetica: le risposte alle domande più frequenti

Che cos’è la medicina estetica?

La medicina estetica è una branca della medicina che si pone l’obiettivo di migliorare l’aspetto estetico, il benessere e l’autostima, tramite trattamenti non chirurgici e minimamente invasivi. Si concentra sugli aspetti estetici relativi alla pelle, al viso, ai capelli e al corpo in generale. I trattamenti per il viso comprendono filler, botox, peeling chimici, laser e terapie biorivitalizzazione e biostimolazione. I trattamenti per il corpo sono la criolipolisi, la mesoterapia e interventi con il laser, mentre per la pelle vengono individuati trattamenti mirati di volta in volta. 

Come eliminare le rughe sotto gli occhi medicina estetica?

Per eliminare le rughe sotto gli occhi o diminuirle vi sono varie tipologie di trattamenti in base alla profondità delle rughe, del tipo della pelle e delle aspettative del singolo paziente. Le alternative di intervento possibili comprendono filler a base di acido ialuronico, botox, creme con retinoidi, peeling chimici, laser e trattamenti a luce. 

Cosa cura medicina estetica?

La medicina estetica riduce i segni dell’invecchiamento, migliora il volume, perfeziona i contorni del viso e aumenta la struttura della pelle. Inoltre tratta problemi cutanei come l’acne, cicatrici post acne e iperpigmentazione ed infine si occupa di eliminare i peli indesiderati presenti sul corpo, diminuire il grasso in determinate zone e curare disagi relativi alla salute dei capelli e delle unghie. 

Come ringiovanire il viso medicina estetica?

Per ringiovanire il viso la medicina estetica impiega trattamenti che prevedono l’utilizzo di filler, botox, peeling chimici, laser, iniezione di sostanze nutritive, acido ialuronico e altri prodotti biostimolanti, terapie con luce e ultrasuoni e infine la mesoterapia che comprende l’iniezione di vitamine, enzimi ed estratti vegetali. 

Che cos’è il botox?

Il botox è una sostanza impiegata in medicina estetica per diminuire la visibilità delle rughe sulla faccia e migliorare l’aspetto della pelle. Uno dei grandi vantaggi del botox è che blocca i segnali nervosi ai muscoli dove viene iniettato permettendo di rilassarli.

Quanto costa il botox?

Una visita specifica per il botox con una delle cliniche convenzionate con Elty presenta costi che variano tra i 200 e i 400 euro a seconda della clinica e della località selezionate. 

Quanto dura il botox?

Il botox ha una durata che varia tra i 3 e i 6 mesi, al termine dei quali potrebbe essere necessario effettuare una nuova seduta. 

Quanto costa la biorivitalizzazione viso?

Una visita specifica per biorivitalizzazione presso una delle cliniche convenzionate con Elty ha costi che variano tra i 70 e i 250 euro a seconda della clinica e della località selezionate.

Cos’è la biorivitalizzazione viso?

Uno dei trattamenti impiegati in medicina estetica è la biorivitalizzazione che consente di aumentare la struttura della pelle e l’elasticità del viso ringiovanendola e rivitalizzandola e anche riducendo i segni dell’invecchiamento. La biorivitalizzazione del viso avviene tramite trattamenti che comprendono l’iniezione di acido ialuronico, vitamine, minerali e aminoacidi, che idratano la pelle e aumentano la produzione naturale di collagene e elastina.

Che cos’è la biostimolazione?

La biostimolazione è un trattamento utilizzato in medicina estetica il cui obiettivo è stimolare i processi naturali di rigenerazione e riparazione della pelle, migliorando l’idratazione, l’elasticità e la tonicità. Avviene tramite l’iniezione di sostanze quali l’acido ialuronico, vitamine o peptidi nella pelle in maniera tale da aumentare la produzione di collagene e elastina, stimolare la circolazione sanguigna e rinforzare la struttura della pelle diminuendo la presenza di rughe sottili.

Quanto costa la biostimolazione?

Una visita per biostimolazione presso una delle cliniche convenzionate con Elty ha un costo medio che varia da 80 a 150 euro a seconda della clinica e della località selezionate.

Prenota la tua prossimi visita di Medicina Estetica

Cerca la prestazione medica di cui hai bisogno.